Martedì 23 ottobre 2018, alle ore 11,00 presso la Sala Muratori della Biblioteca Classense,  in via Alfredo Baccarini 3, a Ravenna, si terrà la Lectio Magistralis di Zhong Lin Wang, vincitore del premio Frontiere dell’energia, dato a ricerche sulle fonti di energia rinnovabile e sullo stoccaggio di energia, degli Eni Award, i nobel di Eni.

Zhong Lin Wang, professore del Georgia Institute of Technology di Atlanta (USA), ha sviluppato una nuova famiglia di dispositivi, i “nanogeneratori triboelettrici”, capaci di convertire energia meccanica in energia elettrica ad elevati rendimenti da vari tipi di movimento, con applicazioni su varie scale, dalla macroscopica (ad esempio: onde marine) a quella microscopica (movimenti del corpo, contrazioni muscolari, flusso sanguigno), aprendo vasti campi di applicazione al recupero energetico.

— PROGRAMMA —

Saluti istituzionali – Massimo Cameliani, Comune di Ravenna, Ass. Sviluppo economico

Introduzione Scientifica – Elena Fabbri, Università di Bologna, Presidente del Campus di Ravenna

Lectio Magistralis – Zhong Lin Wang, Georgia Institute of Technology
Nanogenerator as Mobile Power Source for Internet of Things and for Large-Scale Blu Energy Harvesting