Come nasce un’idea imprenditoriale? Come si sviluppa e diventa realtà?

Prima di avviare un’attività autonoma è importante avere consapevolezza del contesto in cui la si intende realizzare e, soprattutto, partire da un’idea imprenditoriale solida. Quali sono però gli ingredienti necessari per mettere in pratica soluzioni innovative ed efficaci? E poi, come si cresce?

Questi gli argomenti toccati durante la Startup School, la scuola di formazione connessa al bando coLABoRA che ha la duplice funzione di formare e selezionare i partecipanti, fornendo elementi teorici e pratici utili a definire l’idea imprenditoriale proposta.

Tramite il percorso formativo si sono: condivisi elementi utili a identificare capacità e competenze per l’avvio di un’attività imprenditoriale; forniti alcuni strumenti utili ad elaborare un modello di business; valutati i principali elementi d’impatto che una buona idea deve avere, facendo attenzione ai punti di forza e alle criticità che le aziende neo-nate si trovano ad affrontare.

I partecipanti si sono messi in gioco, hanno lavorato sulle loro idee e su se stessi, acquisendo elementi comunicativi fondamentali per valorizzare la propria idea e renderla interessante agli occhi del Comitato di selezione.

Durante la School, organizzata da Fondazione Eni Enrico Mattei il 23-24-25 luglio scorsi, i momenti di lezione teorica si sono alternati ad esperienze pratiche e laboratoriali. Ogni partecipante ha condiviso la propria idea, arricchendosi grazie al confronto sia con i formatori sia con gli altri aspiranti imprenditori.

Il 30 luglio 2019, a partire dalle ore 9:00, i partecipanti alla Startup School presenteranno la loro idea al Comitato Scientifico durante un evento pubblico e gratuito. A seguito della presentazione, il Comitato procederà alla selezione dei vincitori.

Chi fosse interessato a partecipare all’evento, può ISCRIVERSI AL LINK.