perchecolab

LAVORARE INSIEME A RAVENNA

“Nominare male le cose, è partecipare all’infelicità del mondo”, scriveva Camus. E per quando anche l’infelicità vada rispettata, la felicità è sicuramente più vicina alle nostre aspettative.

Il nome coLABoRA ha la sua storia. L’abbiamo scritto così, un po’ in minuscolo e un po’ in maiuscolo, non per uno slancio di creatività fuori controllo o perché ci è impazzita la tastiera. coLABoRA raccoglie al suo interno differenti parole e concetti, che volevamo risaltassero anche visivamente. Ecco una breve guida per comprendere appieno il significato di questo nome.

co = collaborazione

La collaborazione è uno degli aspetti più importanti di tutto il progetto. La collaborazione tra persone porta a definire e raggiungere obiettivi che altrimenti non verrebbero raggiunti, a far crescere idee grazie al confronto, ad imparare sempre qualcosa di nuovo dagli altri. La collaborazione è un nuovo modo di lavorare e di competere. Tutte le grandi scoperte, invenzioni e sviluppi della storia, sono state frutto di collaborazione.

LAB + oR

LAB è sicuramente un'abbreviazione trendy.
Ma a parte per il suo essere di moda, abbiamo scelto di metterla in evidenza perché indica il laboratorio, il posto per eccellenza dove si sperimenta, si ricerca o, semplicemente, si lavora.

"LAB", proseguendo nella lettura del nome del progetto, è seguito da “o” e “R": “LABoR”, ovvero “lavorare” in latino. Nuovo ed antico a confronto.

RA = Ravenna

Il maiuscolo "RA" non ha bisogno di molte spiegazioni. RA sta per Ravenna, la città di coLABoRA.

Venite a trovarci nella Darsena di Città, in Via Magazzini Posteriori 52!

Troverete uno stabile giallo con il tetto a punte, fatto più o meno come la striscia grigia sopra alla scritta del logo coLABoRA. Entrate senza timore, vi stiamo aspettiamo!