coLABoRA è uno spazio di coworking e un incubatore di impresa.
Ma non solo.
È un’idea e un modo innovativo di lavorare.
È condivisione di saperi, conoscenze, relazioni.

Quando è stato pensato il progetto coLABoRA, gli spazi di coworking e incubatori d’impresa erano ancora qualcosa di astratto per la città di Ravenna. Ma l’esigenza la si sentiva: come un vento che soffia sottile ma pungente, la necessità di dare risposte e creare nuove opportunità era tangibile. Bisognava fare qualcosa.

L’idea arriva dall’Assessorato allo Sviluppo Economico del Comune di Ravenna e da Fondazione Eni Enrico Mattei, a cui si aggiungono per collaborare Fondazione Flaminia, Camera di Commercio e Provincia di Ravenna. L’obiettivo è facilitare la condivisione di competenze, relazioni e saperi innovativi capaci di valorizzare il territorio e di andare incontro ad una cittadinanza sempre più attiva ed impegnata a ritrovare il proprio ruolo nella società globalizzata. L’obiettivo è seguire il vento.

Il paragone con il vento è calzante. Una volta si narrava di uno spettro che si aggirava per l’Europa. Oggi, in tempi e situazioni differenti, ci sembra più adeguato parlare di vento.

Il vento per alcuni è una gioia, una vera manna dal cielo; per altri solo una noia o una causa in più di mal di testa. Ma che piaccia oppure no, il vento ha una caratteristica fondamentale: non può essere ignorato.

Il vento trasporta odori, polveri, sapori. Il vento trasporta voci e idee nuove. E il vento che coLABoRA ha raccolto, che soffia oggi in Europa così come a Ravenna, dove sa di mare, e dove dalla Darsena spira fino al centro città, parla di innovazione, di sviluppo, di nuovi modi di lavorare e collaborare.

Ascoltando il vento inizia così piano piano a prendere forma il progetto coLABoRA.

Per collaborare e condividere qualcosa è da sempre necessario, oltre alle persone, uno spazio dove poterlo fare. Viene così per prima cosa individuato il luogo: l’Ex Magazzino della Dogana, uno stabile di 300mq sulla Darsena di Città. Arriva poi il bando della Regione Emilia Romagna e grazie a questo, e al sostegno di Eni, il progetto prende avvio.

Oggi coLABoRA è uno spazio di coworking e incubatore di impresa che accoglie liberi professionisti e startup.

Da maggio 2016 a maggio 2018 lo spazio è stato dato in gestione, tramite bando pubblico, a un'associazione temporanea d'impresa composta da Romagna Tech (ex Centuria), Ethic Solution e Kirecò. Dal 2019 invece la gestione effettiva degli spazi è passata direttamente in capo al Comune di Ravenna, mentre il percorso di formazione, accompagnamento e incubazione a Fondazione Eni Enrico Mattei, in virtù dell'VIII accordo tra Eni e il Comune di Ravenna.

Dove una volta si fermavano le merci provenienti da tutto il mondo, oggi prendono vita le idee più innovative di Ravenna e si aiutano i liberi professionisti a costruirsi un futuro lavorativo con le proprie capacità.

Lo spazio ha inaugurato il 15 luglio 2016. Vento in poppa e largo alle idee!

ENTRA A FAR PARTE
DELLA COMMUNITY coLABoRA

Proponi la tua idea imprenditoriale oppure candidati per una postazione di coworking e scopri quello che possiamo fare per aiutarti a realizzare la tua idea di business. Insieme.

CONTATTACI

UN NUOVO MODO DI FARE IMPRESA. INSIEME.

Startup
Coworking